News del 22-11-2018

< Torna indietro alle ultime news sul Risparmio

Sei pronto al Black Friday? Ecco i nostri consigli!

Manca veramente poco al 23 novembre; sarà questo venerdì, infatti, che avrà luogo il Black Friday 2018, un appuntamento imperdibile per gli amanti dello shopping. Quale migliore occasione per acquistare a prezzi scontatissimi articoli di tutti i generi? Come non approfittarne per farsi un piccolo regalo? E, a poco più di un mese dal Natale, perché non iniziare a pensare ai doni di Natale, avendo un occhio di riguardo per il portafoglio? Il nome Black Friday a cosa è associato? Con tale termine, traducibile in italiano come "Venerdì nero", si fa riferimento ad una giornata in cui gran parte dei negozi (fisici o eShop) decidono di proporre alla clientela una serie di sconti e promozioni sulla merce in magazzino. Tale ricorrenza annuale, nata negli Stati Uniti, viene celebrata il primo venerdì successivo alla Festa del Ringraziamento.

Il successo ottenuto dall'iniziativa in territorio americano ha favorito la sua rapida diffusione in tutto il mondo. Anche l'Italia il Black Friday è ormai divenuto una tradizione alla quale è impossibile resistere. È soprattutto in rete che il fenomeno ha raggiunto risultati strabilianti, crescendo progressivamente di popolarità negli ultimi anni. Sono sufficienti i dati relativi al 2016 per confermare quanto appena scritto. Quell'anno, infatti, il numero di persone che ha deciso di approfittare delle offerte è stato di ben 3 volte superiore a quello registrato negli anni precedenti.  

Ma da dove ha origine il nome "Black Friday"? Su questo punto le opinioni degli esperti sono discordi. Alcuni ritengono che il "Venerdì Nero" sia riferito al traffico caotico registrato negli anni '60 a Philadelphia proprio in occasione del Venerdì Nero. Esiste anche una seconda teoria, del tutto slegata dalla prima, che associa il "nero" al colore dell'inchiostro delle penne utilizzate per annotare i guadagni (le perdite venivano registrate con il colore rosso), tenendo conto che quel giorno, grazie alle promozioni, i commercianti registravano solo guadagni. 

Se i dubbi riguardano l'origine si ha certezza, invece, in merito all'anno nel quale il Black Friday ha fatto il suo esordio (il 1924). È stata la celebre catena Macy's ad organizzare una parata, pubblicizzandola come occasione ideale per dedicarsi agli acquisti natalizi. L'operazione ebbe un tale successo da indurre altre catene, negli anni successivi, a proporre iniziative simili. Nel corso dei decenni il Black Friday è divenuto un fenomeno di tale portata da attirare l'attenzione di Tv e giornali. Addirittura, negli anni '80 e '90, diversi servizi dedicati al Black Friday erano soliti riprendere le persone accampate dalla sera prima nei pressi delle porte d'ingresso dei grandi magazzini, munite di sacco a pelo. 

Tra le prime promotrici del Black Friday nel nostro Paese si ricordano Apple ed Amazon. Inizialmente, a seguirne l'esempio sono state le aziende operative nel campo dell'elettronica. Oggi sono moltissime le possibilità di risparmio garantite dal "Venerdì Nero", soprattutto grazie all'apporto delle vendite online. A catalizzare l'attenzione di appassionati di shopping e semplici curiosi sono i volantini distribuiti nelle cassette della posta e i siti Web. Alcuni negozi, anche per il Black Friday 2018, inizieranno a proporre sconti e promozioni esclusive già dall'inizio della settimana, e fino al termine del weekend. Considerando che il lunedì successivo al Black Friday sarà la volta del Cyber Monday, giorno tradizionalmente dedicato agli sconti su articoli di elettronica (ma non solo), chi desidera acquistare senza alleggerire eccessivamente il portafoglio, avrà un'intera settimana a disposizione: la Black Week.

Se acquistare nei negozi in occasione del Black Friday rappresenta ancora un'opzione privilegiata soprattutto per chi desidera rinnovare il proprio guardaroba, sono sempre più numerose le persone che decidono di affidarsi ai siti Web per entrare in possesso dell'articolo desiderato. Tra gli e-commerce che hanno riscontrato il maggiore successo di vendite negli ultimi anni rientrano la già citata Amazon, Ebay, Unieuro, Mediaworld ed Euronics. La maggior parte di tali realtà è specializzata in elettronica ed elettrodomestici. Normalmente, sui siti delle aziende appena citate è possibile trovare, già nelle settimane che precedono il Black Friday, sezioni dedicate all'evento. E a ricordare l'approssimarsi del "Venerdì Nero" sono anche le newsletter e i banner posizionati all'interno delle home page. 

Considerando la portata degli sconti sarà possibile trovarsi a che fare con scorte di articoli piuttosto limitate, destinate ad andare esaurite nell'arco di pochi minuti. Oltre alle offerte del giorno non devono essere dimenticate altre promozioni, dalle "offerte della settimana" a quelle "a tempo". In questo 2018, ad esempio, Unieuro ha deciso di lanciare la "Black Roc", già iniziata nel 12 novembre e destinata a continuare fino al 26 del mese, concludendosi proprio nel giorno del Black Friday. Agli sconti dal 30 al 50% sull'acquisto delle lavatrici si aggiungerà la possibilità di risparmiare anche il 40% sul prezzo di listino di smartphone e Tv, Notebook e Tablet. Scontati saranno anche gli iPhone, fino al 24% del prezzo originario. 

Da quanto visto finora non può essere messa in discussione l'effettiva efficacia, dal punto di vista dei consumatori, del Black Friday. Ad ogni modo, come ogni anno, in questi giorno sono spuntati come funghi nuovi siti Web, destinati alla chiusura una volta concluso il Black Friday (o, al limite, al termine del Cyber Monday). Gli sconti proposti sono elevatissimi, tanto che il Codacons ha voluto proporre un vadevecum per proteggere i consumatori da eventuali truffe. Il primo consiglio è di acquistare solamente da aziende conosciute che dispongano di siti Web protetti da sistemi di sicurezza internazionali, verificando che il sito riporti i dati completi della società a capo dello stesso. Degli sconti eccessivi potrebbero nascondere costi accessori, in primis delle spese di spedizione eccessive; nel caso di aziende straniere non è rara l'applicazione di alcune tasse. Meglio controllare anche la data di spedizione prevista e il luogo dal quale la stessa merce è destinata a partire. 
Per quanto riguarda i pagamenti, il suggerimento è di utilizzare metodi come Paypal o carte prepagate. Seguendo quanto appena riportato gli acquisti nelle 24 ore del Black Friday saranno sicuri e, soprattutto, estremamente convenienti.


Negozi correlati alla news



Venerdì 23 novembre 2018: il Black Friday è arrivato!

Venerdì 23 novembre 2018: il Black Friday è arrivato!

Era ora...Finalmente, dopo 364 giorni di attesa estenuante, è arrivato. Oggi è il Black Friday, il Venerdì Nero dello shopping online, quella data, un...

Speciale Black Friday 2018: le migliori offerte dei negozi di elettronica

Speciale Black Friday 2018: le migliori offerte dei negozi di elettronica

La settimana del Black Friday è già iniziata e come ogni anno i riflettori saranno puntati principalmente sull'elettronica di consumo, sia online che ...

Speciale Black Friday Lunedì 19 Novembre: Le migliori promozioni

Speciale Black Friday Lunedì 19 Novembre: Le migliori promozioni

Il Black Friday è già iniziato per molti negozi online, qui di seguito una lista veloce dei negozi che stanno partecipando all'iniziativa di super sco...

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per essere informato.


Iscriviti

ALERT OFFERTE

Per non lasciarti scappare le nostre occasioni.


Iscriviti